HOMEPYTHON
PYTHON - LE VARIABILI

Possiamo immaginare le variabili come dei contenitori con i quali, durante lo svolgimento del programma, e' possibile immagazzinare, modificare e richiamare valori numerici o testi.

esempio variabile

- Ad ogni variabile utilizzata va assegnato un nome diverso
- Il nome puo' contenere lettere, numeri e il simbolo   _
- Il nome deve obbligatoriamente iniziare con una lettera o con il simbolo   _
Vediamo alcuni esempi

esempio nome 1 esempio nome 2 esempio nome 3 esempio nome 4

Vi e' differenza tra maiuscolo e minuscolo. Pertanto il nome X3 e' diverso dal nome x3.



ASSEGNARE IL CONTENUTO A UNA VARIABILE
Per assegnare il contenuto a una variabile basta banalmente utilizzare il simbolo [uguale]  =
Se si tratta di un testo, va posto tra virgolette.

Ad esempio per assegnare un contenuto alla variabile che voglio chiamare par1
par1 = 300
par1 = "blu"

E' possibile inserire piu' parole, come nel caso
start = "Nel mezzo del cammin..."
alla variabile "start" e' stato associato il testo "Nel mezzo del cammin..."



STRINGA
Testo racchiuso tra virgolette assegnato a una variabile



Possiamo avere diversi tipi di variabili, ma per il momento teniamo in considerazione solo i seguenti

tipi di variabili in python





sicurezza elettrica ing. Vito Barone


HOMEPYTHON