HOMEELETTRONICACOMPONENTIIMPIANTIELETTROTECNICA

ESEMPI DI ERRATA INSTALLAZIONE

Abbiamo due prese e un interruttore unipolare. Nuovo impianto in un appartamento ristrutturato. Gli inquilini notano che la presa di sinistra non funziona. Smontando la placca si scopre che ...

presa non funzionante presa senza neutro

... l'elettricista ha dimenticato di collegare il neutro.


DOV'E' IL NEUTRO?

Perchè perdere tempo nel cercare cavi con i colori dettati dalle norme?
Il neutro dovrebbe essere blu, ma questo colore non è stato utilizzato.

Purtroppo, anche in questo caso, si pensa che "comunque funziona lo stesso".
manca il cavo blu


un utilizzo pericoloso della piattinaLa piattina in passato è stata molto utilizzata per la realizzazione degli impianti elettrici e ancora oggi purtroppo svolge la sua funzione in vecchi edifici. La si vede prevalentemente posata sulle pareti mediante piccoli chiodi infissi ad intervalli più o meno regolari in corrispondenza della linea mediana, con elevata probabilità di cortocircuito. In altri casi alimenta apparecchi mobili o è utilizzata come prolunga, spesso senza tener conto della portata e delle sollecitazioni meccaniche che può sopportare.
La piattina non eccelle sia sotto il profilo dell'isolamento, sia sotto quello della sezione e sia sotto quello della resistenza meccanica.

Anche in passato, per poter usare la piattina, bisognava rispettare regole ben precise, ma siamo sicuri che molto spesso rimanevano solo sulla carta. Ad esempio la parete non doveva essere di materiale combustibile e l'ambiente non doveva essere con pericolo di esplosione o di incendio. Doveva essere fuori portata per evitarne il danneggiamento e il fissaggio doveva avvenire tramite graffette a distanza non superiore a 0.5 metri che non danneggiassero l'isolante (quindi senza perforazione).

Oggi sopravvive solo il cavo flessibile bipolare piatto divisibile, con sezioni molto piccole (0.5 e 0.75 mmq), denominato H03VH-H. Date le sue caratteristiche non è adatto per installazione fissa. Può essere al massimo usata il luoghi non pericolosi per alimentare piccoli apparecchi portatili e con sollecitazioni meccaniche molto deboli.

Bisogna modificare al più presto i tratti di impianto realizzati con piattina e con particolare sollecitudine se la posa si allontana dalle regole sopra riportate.


DOPPIO PROBLEMA

Una lampadina appesa allo specchio di un piccolo locale bagno.

I problemi sono due.
Prima di tutto non è questo il modo di installare un punto luce.
Inoltre sono stati utilizzati cavi senza guaina, cioè con nessuna protezione meccanica. Col tempo l'isolante dei cavi è destinato a deteriorasi, con ovvie conseguenze sulla sicurezza.
punto luce... appeso



sicurezza elettrica ing. Vito Barone


HOMEELETTRONICACOMPONENTIIMPIANTIELETTROTECNICA