HOMEELETTRONICACOMPONENTIIMPIANTIELETTROTECNICA

LA DOMOTICA

In un impianto elettrico tradizionale Ŕ presente il solo circuito a 230 volt (monofase). In un impianto domotico, oltre alla linea di potenza, Ŕ presente una linea bus. E' un circuito di comando, che utilizza tensioni e correnti basse, in cui viaggiano le informazioni che si scambiano i vari dispositivi, che infatti possono interagire tra loro.

Bisogna distinguere i componenti in sensori e attuatori. Per sensori si intendono quei componenti idonei a comandare le varie funzioni dell'impianto sia tramite azioni meccaniche (ad es. interruttori e pulsanti), sia in modo automatico (ad es. termostati).


STANDARD KONNEX (KNX)
KNXMolti produttori utilizzano lo standard KNX, con un protocollo di comunicazione comune, che permette interoperabilitÓ tra dispositivi e unico software per la programmazione.
La parte dell'impianto in bassa tensione (bus) lavora con 29 volt continui.



BUS KNX

I dispositivi si scambiano informazioni attraverso il bus mediante datapoints (telegrammi). Queste informazioni contengono, tra l'altro, l'indirizzo del mittente, l'indirizzo del destinatario e il contenuto del messaggio. I dati sono visibili a tutti i dispositivi collegati al bus, ma vengono letti solo dal dispositivo a cui sono destinati.

ALIMENTATORE KNX ATTUATORE KNX
alimentatore e attuatore KNX


In ambito domestico l'utilizzo degli assistenti vocali, delle reti Wi-Fi e di Internet, ha decisamente modificato l'approccio alla domotica. Questo agevola prevalentemente chi non possiede un impianto domotico cablato.

ALEXA GOOGLE



sicurezza elettrica ing. Vito Barone


HOMEELETTRONICACOMPONENTIIMPIANTIELETTROTECNICA