Altamura
L'UOMO DI ALTAMURA

La speleologia è presente ad Altamura in particolare dal 1950, anno di fondazione del C.A.R.S. - Centro Altamurano Ricerche Speleologiche. All'interno delle sue innumerevoli attività, l'Uomo di Altamura è stato rinvenuto nella Grotta di Lamalunga nell'ottobre del 1993.
La cavità si trova sul pendio di una delle Murge più suggestive, a pochi chilometri a nord-est di Altamura, dopo il Santuario della Madonna del Buoncammino, e a non molta distanza dalla grande dolina del Pulo, in un paesaggio caratterizzato da una roccia calcarea, ricca di anfratti, con bassa vegetazione destinata a pascolo e con caratteristiche tali da lasciar intuire la presenza di un sistema carsico.

Uomo di Altamura zona del ritrovamento
nella realtà il cranio è in posizione rovesciata

Un notevole flusso d'aria proveniente da una piccola fessura indusse gli speleologi ad affrontare il difficile lavoro di penetrazione nella cavità, durato oltre due anni. Attraverso un pozzo profondo circa 9 metri giunsero in un ambiente alquanto grande occupato da un cono detritico, formatosi probabilmente in corrispondenza di un imbocco chiusosi già in antico.
Da questa sala si diparte una galleria principale con numerosi cunicoli. In fondo a uno di questi, non lontano dall'ingresso, è stato ritrovato in una nicchia ricca di formazioni carsiche, lo scheletro umano, non in connessione anatomica, ricoperto da concrezioni notevoli. Esso risale al periodo finale del Pleistocene Medio (tra 172.000 e 130.000 anni fa) e può essere considerato apartente alla specie Uomo di Neanderthal (Homo Neanderthalensis). L'Uomo di Altamura è in uno stato di conservazione migliore rispetto ad altri reperti simili.
La grotta presenta, lungo tutto il suo sviluppo, concentrazioni di resti paleontologici appartenenti a microfauna e macrofauna, alle volte sepolti sotto pietre crollate dalla volta.
Ancora oggi l'Uomo di Altamura è sigillato nel suo sarcofago di pietra (la foto del cranio è capovolta rispetto alla posizione reale). Si ritiene che l'altezza era di circa 165 centimetri.

cartello all'ingresso del centro visite Lamalunga

Sulla strada che da Altamura porta al Pulo, dopo aver superato il Santuario della Madonna del Buoncammino, si trova il "Centro Visite - Masseria Ragone".

centro visite

Altamura vista dal centro vistite Lamalunga
Altamura vista dal centro visite Lamalunga


Uomo di Altamura - ricostruzione 3D
ricostruzione dell'Uomo di Altamura
presente nel Museo Nazionale Archeologico della città

rete museale Altamura



LA CITTA' STORIA ITINERARI ESCURSIONI EVENTI FOTO
CATTEDRALE CHIESE SANTUARIO PERSONAGGI L'UOMO DINOSAURI
LIBRI PROVERBI SERVIZI LINK CUCINA VIDEO


HOME   www.vitobarone.it   ing. Vito Barone